Lazio IGT Moscato

Uvaggio: Moscato Giallo 100%
Zona di produzione: Territorio della zona del Lazio IGT
Superficie vitata: 0,30 ha
Altitudine del vigneto: 200-300 mt slm
Natura del terreno: origine vulcanica, buona struttura
Sistema d’impianto: Guyot
Densità d’impianto delle viti: 3000-4500 ha
Resa delle uve in vino: 70-75 q/ha
Periodo vendemmiale: fine agosto
Vinificazione: in bianco
Fermentazione alcolica: in acciaio inox
Gradazione alcolica: 13,00% vol.

Prodotto con varietà locali di uve Moscato di pronta maturazione, fermenta a bassa temperatura per non disperdere i fortissimi aromi primari.
Di colore giallo oro, ha un profumo intenso e persistente, dovuto alle caratteristiche del vitigno, un gusto dolce, fruttato e intenso, con profumi di noce moscata, essenza di cedro e pompelmo.
Si abbina a dolci in genere, formaggi e salumi e cibi speziati o piccanti.
Temperatura di servizio 12°-14°.

Categoria: